Camilla Colnaghi

Camilla Colnaghi

SGH Brand & Communication Manager

Milano, Italia

The Inspiration Seeker

Qual è stato il tuo percorso in Luxottica?

Il mio percorso è stato forse un po’ particolare, ed iniziato 6 anni fa, quando sono entrata a far parte del team marketing di Sunglass Hut. La mia crescita personale e professionale è passata per l’esplorazione di ruoli diversi, in diversi paesi, grazie ai quali ho imparato a conoscere e a conoscermi. Ancora oggi sono in costante movimento, fisico e mentale. Lavoriamo con persone di tutto il mondo, in un contesto dinamico come il retail che chiede flessibilità e proattività. Ogni giorno nascono nuove opportunità, nuovi progetti, e siamo stimolati ad essere curiosi e a pensare sempre a nuove soluzioni.

Se dovessi descrivere cosa significa Luxottica per te, quale parola chiave sceglieresti?

Luxottica si traduce per me nel senso di appartenenza: ad una visione, ad un progetto, ad un gruppo di persone che si sostengono, spesso anche al di là della vita professionale.

Cosa distingue Luxottica dalle altre aziende per cui hai lavorato?

Dal primo giorno in Luxottica ho subito avvertito uno straordinario senso di possibilità. Ciò che si può immaginare, può prendere vita. Tutti sono incoraggiati a dar voce alle proprie idee e sostenuti nel realizzarle: questo ci porta ad esercitare la nostra influenza con passione e responsabilità.

Come descriveresti semplicemente ciò che fai a chi non conosce Luxottica?

Oggi il consumatore non è più interessato semplicemente ad acquistare un prodotto che può trovare quasi ovunque, ma ricerca storie ed esperienze uniche, costruite appositamente per lui. Il nostro compito è di portare quest’esperienza nei più di 3300 punti vendita nel mondo a marchio Sunglass Hut, e su tutti i canali che costituiscono un momento di scambio con il consumatore.

Consiglieresti agli studenti universitari o ai giovani professionisti una carriera in ambito retail?

Il retail offre un canale privilegiato di conoscenza diretta del consumatore e stimola ad elaborare soluzioni creative con tempi di reazione molto brevi. Sicuramente non ci si annoia mai e si hanno tante opportunità di imparare e mettersi alla prova!

In che modo Luxottica supporta l’equilibrio tra lavoro e vita privata?

Luxottica mette a disposizione tanti servizi che rendono la vita di ogni giorno un po’ più semplice. Penso ad esempio al servizio di maggiordomo aziendale, o alla possibilità di acquistare in mensa la cena take away, ideale per chi, come me, non ha tempo o voglia di fare la spesa e cucinare ogni sera. Questo permette di godersi senza pensieri il tempo fuori dall’ufficio, e di dedicarsi a ciò che più piace.

Cosa ti soddisfa di più del lavorare in Luxottica?

La possibilità di essere sempre in prima fila rispetto alle novità e alle opportunità offerte da quest’industria, potendo spesso giocare un ruolo da protagonisti nel ridisegnarne i confini.